DIPINGERE CON ACQUA E COLORE
Scopri di avere delle capacità pittoriche. La pittura ad Acquerello è divertente, versatile e piena di sorprese! Impareremo passo passo a divertirci con l’acquerello.
Corso rivolto a chi è alle prime armi o per le persone che si approcciano per la prima volta a questa tecnica.

Modalità e Finalità del corso:
Verranno utilizzate le tecniche tipiche della pittura ad acqua

Materiale didattico:
Alla prima lezione il materiale verrà fornito dai docenti (ma se hai già del materiale portalo pure).
Nelle lezioni a seguire il materiale sarà a carico del corsista.

Durata: 8 lezioni da 2 ore a partire dal 7 gennaio 2020

Data : martedì dalle 20 alle 22

Prezzo: euro 95,00

Luogo: Sala del Patronato del Bassanello, Via Adriatica 5 a Padova

Numero max di iscritti: 10/12

Il corso è riservato agli associati
Modalità per associarsi

SCARICA LA LOCANDINA DEL CORSO

Docenti

Marianna Bevilacqua

Marianna ha scoperto il senso dell’acquerello all’età di 20 anni seguendo dei corsi durante un soggiorno ad Edimbugo . E’ stato un vero colpo di fulmine, un amore aumentato e maturato negli anni a seguire. Ha frequentato corsi con grandi maestri Italiani ed internazionali. Ama i colori decisi, tende a mescolare tutte le tecniche dell’acquerello, dalla trasparenza delicata al colore puro. Il suo punto di partenza è quasi sempre un soggetto figurativo, ama soprattutto le forme animali. Da qualche anno ha sempre più spesso l’esigenza di dare forma a intuizioni e colpi di fulmine ed è ciò che le permette di continuare il suo cammino di artista senza badare alla meta.

Marco Novo

Padovano e ingegnere informatico, da sempre appassionato di arte figurativa. Durante gli studi scientifici ha iniziato a dipingere con un famoso gruppo di writer di Padova, mentre da autodidatta studiava disegno e pittura ispirandosi a famosi maestri provenienti dal Giappone e dalla Cina. Dopo la laurea ha frequentato corsi di disegno a matita, acrilico e olio, ma quando ha incontrato l’acquerello ne è rimasto folgorato. Tuttora si stupisce osservando quello che può fare il colore incontrando l’acqua, è qualcosa di sorprendente, che non finirà mai di affascinarlo soprattutto nella resa dei paesaggi e delle architetture che sono diventati la sua passione. Per lui l’acquerello rappresenta la fuga perfetta dal mondo razionale e frenetico della tecnologia, per questo lo vive ogni giorno come un bel viaggio accompagnato da pennelli, carta e colori