Illustratore e pittore naturalistico è Membro della Society of Wildlife Artists
Workshop inserito nel Progetto
ANIMALIA – Incontri di Pittura Naturalistica
per scoprire tutti gli appuntamenti scarica la locandina

Federico Gemma finalmente a Padova per un laboratorio di 2 giorni sull’acquerello naturalistico inserito nel progetto “Animalia” sostenuto dal Museo Esapoli e Caran D’ache.

Prerequisiti per la partecipazione: E’ richiesta una minima conoscenza dell’acquerello. E’ rivolto soprattutto a coloro che vogliono imparare ad osservare e riprodurre in modo realistico i soggetti.

Materiale didattico: Il materiale è a carico del corsista e verrà comunicato all’atto dell’iscrizione

Data: dal 6 all’ 8 novembre 2020
Ci si può iscrivere solo ad una giornata o ad ambedue.

Prezzo: euro 90,00 per una giornata – 150,00 per ambedue le giornate

Orario
9:30 arrivo e registrazione dei partecipanti
10:00 inizio del laboratorio
13:00-14:30 pausa pranzo al sacco
17:30 termine attività

Luogo: Padova, Museo Esapolis- Via dei colli 68

Numero max di iscritti: 15

Il laboratorio è riservato agli associati. Modalità per associarsi

Nato a Roma nel 1970, biologo, illustratore e pittore naturalistico è Membro della Society of Wildlife Artists (SWLA).
Ha realizzato disegni per libri, riviste, calendari, pannelli didattici e per numerose pubblicazioni a carattere scientifico e naturalistico collaborando con vari enti e associazioni nazionali ed internazionali, musei, parchi e riserve naturali.
Ha al suo attivo varie mostre collettive e personali in Italia e all’estero e negli ultimi anni ha ricevuto il “Birdwatch Artist of the Year ” e l’ “RSPB Fine Art Award” due tra i riconoscimenti più prestigiosi della Wildlife Art inglese.
Per la Royal Mail ha recentemente realizzato un set di 10 francobolli a tema ornitologico.
Per le edizioni EDT ha realizzato alcuni taccuini dedicati alle isole dell’Arcipelago Toscano.
Ha esposto i suoi taccuini in varie edizioni del “Rendez-vous du Carnet de Voyage” a Clermont Ferrand, di “Matite in Viaggio” a Mestre di “Autori Diari di Viaggio” a Ferrara.
Ama viaggiare e realizzare taccuini dal vero, ritraendo la natura e gli animali incontrati con particolare predilezione per uccelli, mammiferi, e paesaggi. Predilige la tecnica ad acquerello per la rapidità di esecuzione e la trasparenza dei colori. Da qualche anno aderisce al movimento degli Urban Sketchers con cui condivide le finalità del disegno inteso come strumento per osservare e raccontare.